crème brulèe in crosta croccante

crème brulèe in crosta croccante, arricchita con frutta caramellata, è formata da una base di burro e biscotti, servite la crème brulèe in crosta caramellata con un vino rosso spumante, dolce e profumato come il Vernaccia di Serrapetrona

ingredienti per 8:

  • 1 litro di base per crèma brulèe
  • 30 gr. di fragole
  • 1 limone
  • 1 arancio
  • 10 gr. gherigli di noci
  • 1 rametto di menta
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 190 gr. zucchero
  • 375 gr. biscotti secchi
  • 190 gr. di burro

preparazione?

  • scaldate il forno a 180°
  • chiudete i biscotti nel telo da cucina
  • batteteli con il batticarne, in modo da sbriciolarli grossolanamente  (potete anche passarli al robot da cucina ma attenti a non polverizzarli)
  • allargateli sulla placca foderata di carta da forno
  • tostateli 3 minuti in forno, rigirandoli almeno una volta con un cucchiaio potete anche tostarli sulla fiamma, in questo caso, però, disponeteli in una padella antiaderente e mescolateli in continuazione con un cucchiaio)
  • toglieteli dal forno, lasciateli raffreddare
  • sciogliete tutto il burro 3 minuti in un tegamino a fuoco molto basso
  • impastate i biscotti 3 minuti con il burro fuso (devono addensarsi bene)
  • versate l’impasto nello stampo, fatelo intiepidire
  • distribuitelo sul fondo e lungo il bordo, premendolo bene con le mani
  • mettete lo stampo nel forno caldo, cuocete la base di biscotti 5 minuti, sfornate e lasciate raffreddare
  • regolate la temperatura del forno a 130° (attendete almeno 10 minuti, in modo che la temperatura del forno abbia il tempo di abbassarsi
  • versate la base per crème brulèe sulla crosta di biscotti
  • sistemate lo stampo con il dolce nella teglia
  • versate nella teglia acqua tiepida (deve arrivare a 3/4 dell’altezza dello stampo)
  • infornate il dolce, cuocetelo 60 minuti (verificate la cottura infilando nella crema uno stecchino, deve uscire asciutto, se non lo è prolungate la cottura di 10 minuti)
  • lasciate  raffreddare il dolce 30 minuti
  • mettetelo in frigorifero e lasciatevelo almeno 4 ore
  • lavate le fragole, l’arancia e il limone, asciugateli accuratamente con carta da cucina
  • tagliate l’arancia e il limone in 4 spicchi per il lungo
  • divideteli quindi in fette di 1 cm di spessore, tagliando in senso verticale
  • eliminate eventuali semi dalle fettine di agrumi (potete usare la punta di un coltellino)
  • versate 150 gr. di zucchero in un tegamino
  • aggiungete il succo di limone e 2 cucchiai di acqua
  • fate caramellare lo zucchero 10 minuti a fuoco medio, finchè risulta ben dorato
  • immergete le fragole, i gherigli di noce e i pezzi di agrumi, uno alla volta, nel caramello, per rivestirli, (infilzateli con spiedini, per poterli immergere nel caramello senza bruciarvi)
  • disponeteli una volta caramellati, su carta da forno
  • lasciateli indurire all’aria 10 minuti
  • lavate la menta, asciugatela con cura
  • spolverizzate la crème brulèe con lo zucchero rimasto e caramellata (non preparate la frutta troppo in anticipo, altrimenti il caramello si scioglie, eseguite questa operazione al massimo 20 minuti prima di servire il dolce)
  • disponetevi sopra i pezzi di frutta caramellata, alternando i colori, decorate con ciuffetti di menta e servite

crème brulèe in crosta croccante

I commenti sono chiusi.